Segreteria: (0376) 223675

DEPOSITO ATTI TELEMATICI

Su segnalazione della Cancelleria Civile, si ricorda che, per il corretto deposito degli atti telematici, è necessario richiamare, spuntando le relative caselle, tutte le parti in causa, con i relativi difensori, già indicate durante la formazione del fascicolo telematico.

In particolare, in caso di deposito telematico di comparsa di costituzione, è necessario che siano “ricliccati” anche il nome dell’attore e dell’avvocato difensore.

Da ultimo si evidenzia che, in caso di deposito telematico di atto di citazione, il campo “data citazione” deve riportare la data di prima comparizione delle parti, indicata nell’atto, e non la data della notifica dello stesso.

Cordiali saluti

Il Presidente
F.to Avv. Paolo Trombini