Segreteria: (0376) 223675

ORGANISMO MEDIAZIONE FORENSE

Si comunica che in un momento così delicato, si è pensato di dare la possibilità, per chi lo desiderasse, di svolgere le procedure di mediazione in modalità esclusivamente telematica. 

Dopo esserci attrezzati con software dedicato e aver concordato con  i colleghi mediatori del nostro Organismo le modalità di gestione delle procedure, abbiamo già iniziato a riprendere l’attività di svolgimento degli incontri di mediazione.

Da un punto di vista operativo, per le procedure di mediazione con incontri programmati sino al 29 maggio prossimo venturo, incluse le procedure che sono state sospese durante i mesi di marzo e aprile, la segreteria dell’Organismo o i Mediatori incaricati provvederanno a contattare i legali delle parti costituite nei procedimenti di mediazione per concordare se sia possibile o meno, in base al singolo caso concreto svolgere la mediazione in via telematica o se sia preferibile differire la procedura a giugno, mese nel quale si auspica possano riprendere gli incontri di persona nel rispetto della tutela della salute di ognuno.

Per permettere di svolgere le mediazioni già depositate e programmare le attività ad esse inerenti, si è deciso di sospendere il deposito di nuove mediazionifatta eccezione per quelle demandate dal Giudice, sino all’11 maggio 2020 compreso.  

Nel caso di nuove mediazioni depositate dopo l’11 maggio o nel caso in cui nella singola procedura non si fossero già costituite tutte le parti entro il 9 aprile 2020, la segreteria dell’Organismo si occuperà di inviare una nuova convocazione per il primo incontro fissandolo in data successiva al 3 di giugno specificando che l’incontro si farà presso l’Organismo di Mediazione o, perdurando l’emergenza, in via telematica.  

Si potranno depositare quindi nuove mediazioni solo a partire dal giorno 12 maggio.